Vai direttamente ai contenuti della pagina
Accessibilità: A A A | Normale | Solo Testo | Mappa del sito | Data di oggi Oggi, lunedì 29 maggio 2017

Vivere il territorio

Estate - attività

Valle Maira
Grande traversata delle Alpi

La Valle Maira è ben inserita nel circuito GTA, ossia la Grande Traversata delle Alpi, che la attraversa in più punti, sia di bassa che di alta valle e che usufruisce di molti posti tappa e punti ristoro. L’organizzazione della GTA prevede una segnaletica completa ed esaustiva, ben riconoscibile dalle tacche bianche e rosse. 
Il tratto più basso della GTA collega il Santuario di S. Magno a Castelmagno, in Valle Grana a borgata Castellaro di Celle Macra, scende verso borgata Garino in frazione Lottulo di San Damiano Macra e risale verso il monte Rubbio e Pagliero nel versante opposto; di qui, attraversando le piccole borgate del vallone di Chesta raggiunge il Colle Birrone e ridiscende in Valle Varaita a Rore di Sampeyre. 

Da Celle Macra è altresì possibile seguire un percorso alternativo che, raggiungendo Borgata Palent di Macra, scende a Stroppo e risale verso Elva e Chiesa di Bellino in Valle Varaita. 
Il tracciato alto invece parte da Pontebernardo di Pietraporzio in Valle Stura, entra in Valle Maira attraverso il Colle della Gardetta e scende verso borgata Viviere fino a Frazione Chialvetta di Acceglio. Da Viviere si può continuare varcando il Colle Ciarbonet e arrivando in Frazione Saretto e quindi Chiappera. Da qui si continua verso il Colle di Bellino e si arriva nel villaggio omonimo, oppure si raggiunge Elva camminando sul tracciato del percorso occitano che attraversa i due valloni di Ussolo e S. Michele di Prazzo. 
 

 

Privacy e Note Legali